Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2011

Pearl Jam - Baba o' Riley (The Who)

Pallers - Come Rain, Come Sunshine

The Who - It's a Boy

The Black Keys - Lonely Boy

Tori Amos - The Wrong Band

Eddie Vedder - Can't Keep

Natale in Contrada 2011

"Natale in Contrada 2011", Ardesio (Bg).
Clicca quiper visualizzare le foto.

Zappa Plays Zappa - Featuring MOON ZAPPA - Valley Girl

Dream Theater - In the Presence of Enemies - Part I and II

Pearl Jam Twenty

Miles Kane - Inhaler

Kaiser Chiefs - Everyday I Love You Less and Less

Massive Attack - Karmacoma

Woody Allen - Midnight in Paris

Tahiti 80 - 1,000 Times

Peter Gabriel - Growing up

Wilco - Born Alone

David Lynch - Stone's Gone Up

FAUST di Aleksander Sokurov

Ryan Cohan - Double Agent

Incendies

The Walkabouts - Horizon Fade

Gregory Porter - Illusion

Wilco - Art Of Almost

Tia Fuller - Decisive Steps

Tamir Hendelman - Wrap Your Troubles in Dreams

Gregory Porter - 1960 What?

Oldboy OST - Farewell My Lovely

Cremona

John Scofield Trio - Leverkusener Jazztage 2010

Bonnie Prince Billy - Lay And Love

Della forma e della sostanza

Sapevo che quella presso il Municipio di Ardesio sarebbe stata una sfida avvincente ed ora, a cinque mesi esatti dalle elezioni del maggio scorso, comincio ad avere alcuni elementi in più per capire “quanto” sarà attraente: una media di quindici incontri alla settimana, tra appuntamenti con associazioni, cittadini, riunioni che vedono coinvolto me o i miei Assessori al cospetto di vari interlocutori, dodici ore alla settimana di presenza fisica in Municipio suddivise su tre mezze giornate, centocinquanta email al giorno (oltre al centinaio che già ricevevo quotidianamente), quasi tutte le serate feriali più (molto spesso) eventi il sabato e la domenica, ripagato da un’indennità di carica contenuta (rispetto a quella di tanti altri colleghi che amministrano Comuni aventi una popolazione come Ardesio), ma sufficiente a coprire le spese. Il tutto da sommare ad un’attività lavorativa a tempo pieno presso un’azienda informatica che va avanti senza sosta, nonostante i morsi della crisi eco…

Golden Kanine - Climb

Peter Gabriel - Big Time (OST Inside Job)

The Only Moment We Were Alone

Primus - Lee Van Cleef

Frank Zappa - Dumb All Over

Testo qui.

Russian Circles - Station

Ardesio DiVino 2011

Le foto di Silverio Lubrini (photo-news.it) relative alla settima edizione di Ardesio DiVino.

Arazzi miei

Ardesio DiVino 2011

Cocoon - Vultures

Fonte: la Argenton.

Coldplay - See You Soon

So you lost your trust
& you never should have
No you never should have
But don't break your back if you ever see this
But don't answer that
In a bullet-prove vest
With the windows all closed
I'll be doing my best
& I'll see you soon
In a telescope lens
& when all you want is friends
I'll see you soon

So they came for you
They come snapping at your heels
They come snapping at your heels
But don't break your back if you ever heard this
But don't answer that
Cause in a bullet-prove vest
With the windows all closed
I'll be doing my best
& I'll see you soon
In a telescope lens
& when all you want is friends
I'll see you soon

Noo you lost your trust
Noo you lost your trust
Noo don't lose your trust
Noo don't lose your trust

Pink Floyd - Learning to Fly

Charles Mingus - Girl of my Dreams

Terrence Malick - The Tree Of Life

Non è il film da vedere in prima fila in un multisala (avevo giurato di non commettere più questo errore, ma ci sono ricascato), come ho fatto io, date le numerose scene riprese con steadycam che possono indurre il pasto appena consumato a ripresentarsi ai nostri occhi, ma comunque si tratta di un film assolutamente da non perdere. Difficile, visionario, kubrickiano come pochi altri: una pellicola che dividerà, questa.

Come d'incanto 2011

"Come d'incanto 2011", festival degli artisti di strada ad Ardesio (Bg), organizzato da ProLoco in collaborazione con Teatro Minimo di Ardesio.

Frank Zappa - Black Napkins

PJ Harvey - Bitter Branches

Explosions in the sky - First breath after coma

Già pubblicata, lo so...

New York Farm City

New York Farm City from Petrina TV on Vimeo.In order to show how vegetables are grown in New York, we reversed what the plants do: We harvest in spring what we filmed in fall.



Music:

"Mirleft" and "Half A Decade"

from the Album "Fox Hill Lane"



by Guy Buttery

http://itunes.apple.com/us/artist/guy-buttery/id372389112



www.guybuttery.co.za





Gina and Scott Keatley

Nourishing NYC

East Harlem

www.nourishingnyc.org



Ben Flanner and Anastasia Plakias

Brooklyn Grange Farm

Queens

www.brooklyngrangefarm.com



Patrick Connolly

Bobo

Greenwich Village

www.bobonyc.com



Daniel Bowman Simon

People’s Garden NYC

City Hall, Manhattan

www.peoplesgardennyc.org

Ardesio Unita

Ci siamo, il sito è online: www.ardesiounita.it.

Buona campagna elettorale a tutti.
A.

TV On The Radio - Will Do

Report, la voglia di stupire

Roma - La puntata di Report andata in onda ieri sera su Rai3, condotta come di consueto da Milena Gabanelli, non è stata il miglior esempio di giornalismo di inchiesta a cui la redazione del programma ha abituato il suo pubblico. Non è questione di sentire invaso il proprio campo, da addetti ai lavori, è questione di approccio: l'approccio di Report è stato drammatico e sensazionalista, tutto il contrario di quello che sarebbe stato utile per portare all'attenzione del pubblico televisivo - tendenzialmente un pubblico diverso e meno alfabetizzato digitalmente di quello che frequenta con assiduità la Rete - problematiche come quelle relative alla privacy e i nuovi modelli di business del gratis a tutti i costi.Report, ovviamente, divide. Continua qui.

Rage Against The Machine - No Shelter

Il passaggio è presto spiegato: cercando informazioni su Sacco e Vanzetti ("Here's to you Nicola and Bart", proprio loro), il motore di ricerca mi propone un video dei Rage Against The Machine molto recente.
Serendipity.

Never underestimate the power of denial

Low - Especially Me

Low - In Silence

Mogwai - San Pedro

Marco Parente - Calma

Miral di Julian Schnabel

Report: La banda del buco

Report: La banda del buco, una puntata dedicata ad un argomento di stretta attualità ed attinenza alla realtà anche della Valle Seriana.

Una cava una volta sfruttata, se non viene ripristinato l’ambiente, diventa una discarica. Questo in barba a una legge nazionale che regola le attività estrattive già dal 1927. Lo Stato poi, circa 40 anni fa, ha trasferito alle Regioni le competenze per meglio regolare il fenomeno. Ma ancora oggi c’è chi non ha realizzato il piano per le estrazioni sul proprio territorio. Non c’è in Piemonte dove le cave sono concentrate tra la provincia di Biella e quella di Vercelli, e dove, nonostante siano una zona dove avviene il ricambio delle acque della falda, si permette di scavare fino a 50 metri di profondità per estrarre ghiaia e sabbia. A Caserta i colli Tifatini sono stati interamente erosi, la zona è stata dichiarata altamente critica e la magistratura è dovuta intervenire sui mancati ripristini e i mancati controlli sulle escavazioni abusive. A Bre…

The Royal Tenenbaums

8 marzo

8 marzo il Martedì Grasso: una piccola grande donna (Agata) per festeggiarle tutte. Auguri!

La gogna mediatica

Mesi fa, durante una gita a Padova organizzata dal Mat Club, ebbi l'occasione di scambiare quattro parole con Cinzia a proposito di molti argomenti, dato che la reputo una graditissima interlocutrice, oltre che per il fatto che anche lei è impegnata in molte attività. Una di queste riguarda la sua partecipazione alla redazione di Araberara, il noto (quantomeno in Valle Seriana) giornale che da qualche anno vede affiancare una versione online rispetto a quella tradizionale cartacea quindicinale. Cinzia ha scritto diversi pezzi relativi alla mia passione musicale (GTQ e MST), quindi mi sono sentito quasi in dovere (data la mia attività lavorativa nell'ambito informatico) di riferirle in via confidenziale di consigliare al direttore di Araberara l'implementazione e la realizzazione di un sistema sicuro (ovvero con la moderazione e con la certezza di tracciabilità dell'autore) per la pubblicazione dei commenti sui vari articoli presenti nel sito, perchè, in caso di contest…

La Città dei Mille

Bergamo e la sua provincia contribuirono alla spedizione dei Mille con un notevole numero di cittadini, 174, appartenenti a tutte le classi sociali escluso il mondo rurale. Alcuni di essi assunsero statura storica e rilevanza nazionale non solo come garibaldini ma anche come patrioti per la loro partecipazione agli avvenimenti del 1848. Si distinsero particolarmente Gabriele Camozzi (Bergamo, 1823 - Dalmine, 1869) e la moglie Alba Coralli (Casteggio, 1818 - Venezia, 1886), Francesco Nullo (Bergamo, 1º maggio 1826 - Krzykawka, Polonia, 5 maggio 1863), Francesco Cucchi (Bergamo, 17 dicembre 1834 - Roma, 2 ottobre 1913), Daniele Piccinini (Pradalunga, 3 giugno 1830 - Tagliacozzo, 9 agosto 1889), Vittore Tasca (Brembate, 7 settembre 1821 - Seriate, 1891) e altri meno noti, specialmente nella campagna garibaldina che valse a Bergamo il titolo ufficiale di Città dei Mille (DPR 20 gennaio 1960).[9]
Adolfo Biffi era il più giovane dei Mille ed era il tamburino. A Bergamo esiste una scuola inti…

Les, Larry & Jay

A Vigevano, 26 giugno 2011, con questa formazione: ci saremo.

Se non ora, quando?

Diciassette foto, come gli anni di Ruby nel periodo delle sue illustri frequentazioni. Era importante esserci, c'eravamo: se non ora, quando?

Anna Calvi - Jezebel

Cannonball Adderley - The Black Messiah

Je N'en Connais Pas La Fin